Salone Turismo Rurale, Bastia Umbra

A-sinistra-Fabio-Viola

 

Itinerari Culturali

 Esperienze e prospettive per la promozione turistica

Ore 10.00       Apertura dei lavori

Coordina: Sabrina Busato, Presidente Feisct Federazione Europea Itinerari Storci Culturali Turistici

Interventi:
Alberto d’Alessandro, Direttore esecutivo Forum Europeo degli Itinerari Culturali – “Lo sviluppo degli Itinerari Europei dal Forum di Lucca alla Convenzione di Faro”

 Raffaella Senesi, Ufficio di Presidenza AEVF – “La Via Francigena – tra esperienze passate e sfide future”

Antonio Barone, Direttore La Rotta dei Fenici – “Il mediterraneo come itinerario di promozione turistica attraverso il tempo”

 Emanuela Panke, Segretaria Generale Iter Vitis – “La promozione del patrimonio culturale nel panorama europeo”
Stefano Tacconi, Vice Presidente Feisct  – “Lo sviluppo del turismo equestre lungo i cammini italiani”
Michela Bagatella, Redazione Rivista Plein-air – “Cammini e turismo ricreazionale”
Fabio Viola, Presidente TuoMuseo – “Gamification ed engagment nel turismo culturale”

 

 

Ore 13.00 chiusura dei lavori

Annunci

7th Advisory Forum – Cultural Routes of The Council of Europe

Cultural Routes of The Council of Europe
7th Advisory Forum

 30 years of Cultural Routes of the Council of Europe- Building dialogue and sustainable development through European values and heritage

27-29 September 2017, Lucca, Italy

 Call for Porposals – Invito a presentare proposte

 “Itinerari e Cammini della Toscana

In occasione del 30° Advisory Forum degli Itinerari Europei, che si svolgerà a Lucca dal 27 al 29 settembre 2017, Feisct (Federazione Europea Itinerari Storici, Culturali e Turistici) pubblica un invito a presentare proposte per rassegne fotografiche, mostre ed esposizioni che diano visibilità agli Itinerari Culturali ed ai Cammini che attraversano la regione Toscana.

L’evento si svolgerà all’interno dell’edificio “Real Collegio” a Lucca, dove saranno resi disponibili spazi da adibire all’allestimento di rassegne fotografiche ed esposizioni atte a dare visibilità ai Cammini ed agli Itinerari Culturali della Toscana, valorizzando il patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico della regione ospitante.

Un’ opportunità di visibilità in occasione di questo importante appuntamento annuale che coinvolge I delegati degli Itinerari Culturali Europei riconosciuti dal Consiglio d’Europa, ai quali sarà presentato, attraverso questi allestimenti, il patrimonio culturale toscano.

 

Un’Altra Estate

terza edizione di “Un’altra estate”, iniziativa della Regione Toscana realizzata  con il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione di Fondazione Sistema Toscana,  Il Tirreno, Vetrina Toscana, FEISCT, con cui si intende valorizzare la destinazione turistica toscana e i prodotti enogastronomici locali lungo la costa.

Una rassegna in 5 tappe, che in occasione dell’Anno dei Borghi voluto dal Mibact, sarà ospitata in altrettante piazze dislocate lungo la costa o nelle immediate vicinanze, valorizzando angoli suggestivi dei Borghi Toscani.

La magia dei luoghi, la varietà dei sapori e la forza delle immagini, saranno i veri protagonisti dei giovedì di “Un’altra Estate”

Partenza il 27 luglio da Capoliveri, per proseguire il 03 Agosto a Vicopisano, il 10 agosto a Carrara il località Gragnana, il 24 agosto a Rosignano Marittimo, e concludersi il 31 agosto a Castiglione della Pescaia, tappa finale a Montecatini Terme ad ottobre.

L’iniziativa prevede una degustazione di vini e prodotti locali, ed anche quest’anno, a fare gli onori di casa, sarà Irene Arquint, giornalista ed esperta di enogastronomia, che insieme a vari ospiti, rappresentanti Istituzionali e conoscitori del territorio, offrirà spunti per vivere la Toscana attraverso sapori e caratteristiche locali: cultura, natura e curiosità di un territorio in grado di offrire mille occasioni per itinerari di viaggio adatti a soddisfare le esigenze di molteplici tipologie di turismo.

Un'altra estate 2017

La rassegna sarà accompagnata da un concorso fotografico che il Giornale Il Tirreno lancerà in concomitanza con lo svolgimento degli eventi, ed al termine del quale una giuria premierà le foto più belle dei Borghi Toscani.

Borghi che raccontano di un equilibrio tra storia, natura e paesaggio, consolidatosi nei secoli, dove l’uomo è parte integrante di questo processo, e contribuisce a mantenerne le peculiarità.

Un’Altra estate vuole essere un’occasione per raccontare questa storia…

 

Digital Marketing Day

Il 5 maggio, a partire dalle ore 10.30, presso la sala “Mistral” del Porto turistico di Rosignano Marina Cala de’ Medici, un incontro aperto alla cittadinanza e a tutti gli operatori del settore ricettivo dal titolo “Territorio e futuro: la riscoperta della narrazione”, sul tema del come adeguare le tecniche di narrazione per promuovere la bellezza del nostro territorio e rilanciare il turismo sfruttando i moderni mezzi di comunicazione e gli ambienti digitali che oramai fanno sempre più parte della nostra vita. Il Porto diventa così hub di ricerca della comunicazione 2.0 e punto di incontro per tutti quegli operatori del settore ricettivo interessati ad approcciarsi, o ad approfondire, l’utilizzo del marketing e del web marketing per promuovere le proprie attività.

Sono queste alcune delle tematiche che verranno trattate nel corso dell’incontro, in cui verrà, inoltre, presentato il libro di Emilio Casalini “Rifondata sulla bellezza”, recente riedizione cartacea del fortunato omonimo e-book. A dare il benvenuto ai partecipanti e ad aprire l’incontro sarà l’AD e Direttore Portuale del Cala de’ Medici Matteo Italo Ratti. Interverranno, oltre all’autore – fotogiornalista RAI, collaboratore di “Report” e del “Corsera”, vincitore, nel 2012, del premio giornalistico televisivo “Ilaria Alpi” con il reportage “Spazzatour” – Giuseppe Mondì, il più seguito fotografo su Instagram del momento, appassionato di temi legati al territorio, Sabrina Busato, Presidente delle Federazione Europea Itinerari Storici Culturali e Turistici, Stefania Pigoni, Food blogger toscana e membro del Direttivo Associazione Italiana Food Blogger, e Paolo Franchini, uno dei fondatori di “Outdoor Sports Festival”. Moderatore Marco Maltinti, pianista, fotografo, che da sempre per passione si occupa di web marketing e comunicazione e che, in questi ultimi anni, si è dedicato al marketing territoriale.

Questo il programma:

10:30 Benvenuto – Apre l’incontro l’AD e Direttore Portuale di Marina Cala de’ Medici Matteo Italio Ratti;

10:45 Apertura del confronto

“L‘accoglienza” come base per la valorizzazione di un territorio

“Il prodotto turistico” tra storia, cultura, sport, colline e mare

“La narrazione e la condivisione” come dobbiamo raccontare il nostro territorio?

“Terrotorio, esperienza turistica e social network” quali strumenti usare e come;

12:30 Chiusura del confronto e saluti.

Verso il Forum Europeo di Lucca

Giovedì 4 maggio 2017 a partire dalle ore 9.30 nella sede dell’Entry Point Francigena di Lucca

Un convegno sui cammini e gli itinerari culturali, per parlare delle prospettive in vista del Forum Europeo sugli Itinerari Culturali di settembre.
Il crescente interesse verso lo sviluppo dei cammini, e l’ormai prossimo appuntamento con il VII Advisory Forum del Consiglio d’Europa, in occasione del trentennale del programma degli itinerari europei, creano le condizioni ideali per questo momento di dialogo e confronto sul tema della valorizzazione territoriale.
Nuove opportunità che guardano ad una progettualità integrata, e che trovano nell’asse di sviluppo appenninico Lucca – Pavia un modello di riferimento su cui intervenire, valorizzando il nascente sistema di cammini Toscano.

Un confronto sulle esperienze in atto, che aiutino a comprendere come costruire la competitività del turismo slow attraverso la valorizzazione delle tipicità locali e dell’identità culturale, in linea con i valori ed i principi ispiratori del programma degli Itinerari Culturali del Consiglio d’Europa.“Verso il Forum Europeo di Lucca”, questo il titolo dell’incontro che si terrà giovedì 4 maggio a partire dalle ore 9.30 nella sede dell’Entry Point Francigena di Lucca, ed al quale interverranno i principali rappresentanti istituzionali nazionali e toscani, in materia di itinerari culturali.

L’incontro, organizzato dalla Federazione Europea Itinerari Storici Culturali e Turistici (Feisct) in collaborazione con Associazione Europea Vie Francigene, Regione Toscana, Città di Lucca, Federculture, Fondazione Nazionale Collodi, e le Camere di Commercio di Lucca e Pavia, vede l’intervento di vari rappresentanti istituzionali, moderati da Sabrina Busato, Presidente Feisct, a partire dal Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, al Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, al  Presidente della Commissione VII del Senato Andrea Marcucci.

La sessione della mattina, coordinata da Alberto d’Alessandro, Direttore Operativo del VII Forum Europeo di Lucca, prevede gli interventi di Massimo Tedeschi, Presidente Associazione Europea di Lucca, sull’esperienza della Francigena come vettore per lo sviluppo locale, Stefano Baccelli, Consigliere Regionale, per l’intermodalità e lo sviluppo delle infrastrutture, Cav. Ademaro Cordoni, VicePresidente della Camera di Commercio di Lucca, per le opportunità di sviluppo economico legate agli itinerariculturali, Patrizia Achille, Camera di Commercio di Pavia, per la prospettiva di sviluppo dell’asse Lucca-Pavia, Lucia Baracchini, Sindaco di Pontremoli, per l’esperienza di sviluppo della Via Francigena, Enrica Lemmi, Coordinatrice Area Turismo Campus, per i sistemi turistici territoriali e l’importanza della formazione nella promozione del territorio.

La sessione pomeridiana, moderata da Francesca Velani, VicePresidente PromoPA e direttrice Lubec, prevede gli interventi di Paolo Grassi, Sindaco di Fivizzano per la presentazione della Via del Volto Santo, Marco Remaschi, Assessore all’Agricoltura della Regione Toscana, Gianni Baruffa, assessore del Comune di Volterra per le Vie del Sale, Pier Francesco Bernacchi, Presidente della Fondazione Nazionale Carlo Collodi per la presentazione del Forum di Lucca e la Via della Fiaba, Sandro Vannucci, Giornalista Rai, parlerà della Via Clodia, Cinzia Nicolini di Sigeric Servizi per il Turismo, presenterà esperienze di buone pratiche sui territori, Stefano Tacconi, membro giunta Coni Toscana presenterà l’importanza dello sport e delle ippovie nello sviluppo degli itinerari culturali, Paolo Piacentini, esperto e responsabile dei cammini per Mibact farà un bilancio sull’appena concluso anno dei cammini, Alberto Peruzzini, Direttore di Toscana Promozione Turistica, parlerà della promozione del territorio a livello internazionale.
Le conclusioni sono affidate a Stefano Ciuoffo, Assessore al Turismo della Regione Toscana.

Capodanno dell’Annunciazione

nelle giornate del’ 1 e del 2 aprile, in occasione della Festa del Capodanno dell’Annunciazione, indetto dal Consiglio della Regione Toscana. Feisct vi accompagna all’interno di tre affascinanti borghi toscani, che custodiscono preziose rappresentazioni dell’Annunciazione :Fivizzano, Volterra e Montaione: visite guidate e realizzazione video promozionali per i territori…..per scoprire i gioielli della cultura.san vivaldo 1

Valore alla Mia Terra

Turismo sportivo e Marketing territoriale per le scuole, la’esperienza di Maremma Networking presentata a Grosseto il 27 marzo 2017 racconta come gli studenti possono essere attori di primo piano nello sviluppo della promozione territoriale, contribuendo a crescere esperienze e attività utili alla valorizzazione ed alla promozione turistica, attraverso lo sport, la cultura e molto altro.

Convegno -Valore alla Mia Terra def.JPG

Along Francigena

un week-end con i cavalieri lungo la Via Francigena….. da Montaione e da Radicofani, due gruppi di cavalieri percorrono l’antica Via Francigena ricongiungendosi a Siena….. cena in contrada e visita al Museo della contrada. La domenica passeggiata a cavallo in Piazza al campo, nell’ambito dell’iniziativa “a cavallo sulla pietra serena” ……eleganza e storia su quattro zampe !

Con Pietro Leopoldo, sulle Vie del Sale

in occasione della Festa della Toscana 2016, del Consiglio Regionale della Toscana, apertura straordinaria della Salina di Volterra, firma del protocollo per la Valorizzazione delle Vie del Sale con i Comuni di Volterra e Gambassi Terme – con la presenza del Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani. L’apertura ha visto la partecipazione di centinaia di persone, che hanno assistito al momento istituzionale, accompagnato dalla cornice della rievocazione della pesatura del Sale, per poi visitare l’impianto di produzione del sale, assistendo in chiusura al “salto dell’angelo”, la scenografica cascata di sale.