Enti, aziende e storici: tutti uniti per gli Etruschi

Firenze, 20 gennaio – Si è svolto oggi il Convegno “Etruschi una Storia, molti territori. La valorizzazione turistica della cultura Etrusca attraverso la nostra storia e le nostre identità”, organizzato dalla Federazione Europea Itinerari Storici Culturali e Turistici (Feisct) nell’ambito della Festa della Toscana 2011, che ha visto una folta partecipazione di pubblico.

Il Convegno ha presentato un quadro riassuntivo di cosa è stato fatto fino ad oggi sulla valorizzazione della cultura etrusca e la nuova progettualità.

Si è trattata di un’occasione importante per attivare momenti di dialogo tra il mondo storico culturale ed il mondo turistico, al fine di creare una sinergia che valorizzi a pieno il patrimonio culturale etrusco, e lo promuova anche come prodotto turistico.

Tra gli obiettivi del Convegno quello di essere un momento di raccordo con realtà appartenenti a mondi apparentemente lontani, che concorrono a creare una varietà di proposte anche per l’animazione culturale dei territori, come è stato sottolineato anche dall’intervento di Cristina Scaletti, Assessore alla Cultura, Commercio e Turismo della Regione Toscana.

Tra gli argomenti trattati nel Convegno: gli Etruschi nel panorama dell’offerta culturale italiana: La Rete delle Città Etrusche, il turismo equestre e gli itinerari culturali, La progettazione di pacchetti turistico-culturali legati agli Etruschi: un’esperienza quinquennale tra Consiglio Regionale ed AMAT, i pacchetti turistico-culturali degli Etruschi e il progetto delle vie tematiche sugli Etruschi, conservazione e tutela paesaggistica nella valorizzazione turistica dei territori, il Parco Archeologico di Baratti e Populonia, Archeofest: una iniziativa di valorizzazione del turismo archeologico, Il turismo culturale e la ricettività in Toscana, la Via Etrusca del Ferro, una proposta del turismo lento e culturale, la cultura del gioco Etrusco come elemento per l’animazione dei territori, e la presenza di artisti della Ars Laminae che hanno intrattenuto i convenuti con una performance sul mondo etrusco.

La Federazione (Feisct) nasce proprio con lo scopo di promuovere e valorizzare gli itinerari storici, culturali e turistici attraverso la promozione turistica. Tra gli obiettivi quello di approfondire la conoscenza degli itinerari come elemento di promozione del proprio territorio, accrescere la conoscenza del proprio passato per poterlo meglio tutelare e incentivare la fruizione dei territori attraverso un uso sostenibile delle risorse e l’integrazione con i tessuti sociali e con le tipicità locali, anche attraverso l’utilizzo di temi e tecniche innovative ma integrate con il sistema.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...